REQUEST FOR INFORMATION


LOGIN

(*) Mandatory fields

REQUEST FOR INFORMATION




PRIVACY POLICY

According to the European data protection act (Art. 13, European Regulation 2016/679) the User acknowledges that BAXTER S.r.l. commits to process the User's personal data according to the principles of propriety, lawfulness and transparency and the protection of confidentiality. Therefore, the User is hereby informed that:

A.  CATEGORIES OF DATA:  The object of the processing may be your personal data like identification data, personal data and contact data.

B.  DATA CONTROLLER: The data controller is BAXTER S.r.l., VAT number 00913080966, Via Costone 8, 22040 Lurago d'Erba (CO), telephone +39 031.35999, email info@baxter.it

C.  SOURCE OF PERSONAL DATA: The personal data held by the Data Controller are collected directly from the data subject.

D.  DATA PROCESSING PURPOSES AND LEGAL BASIS: The processing of your data, collected and stored upon completion of this form, has as its legal basis your consent and is carried out for the following purposes: creating a new account and subscribing to the newsletter.

E.  DATA RECIPIENTS: Within the limits established by the purposes specified for processing, your data may be disclosed to partners, consulting companies and private companies that have been appointed as Data Processors by the Data Controller. Your data will not be disseminated in any way.

F.  TRANSFER OF DATA ABROAD: the data collected is not transferred to third countries outside the European Community.

G.  STORAGE PERIOD: The data collected will be kept for a period of time not exceeding what is necessary for the fulfilment of the purposes for which it is processed ("storage limitation principle", art. 5, GDPR) or on the basis of the expiries established by law. The verification of the obsolescence of the data stored in relation to the purposes for which they were collected is carried out periodically.

H.  RIGHTS OF THE DATA SUBJECT: The data subject is always entitled to request access to his/her data, to correct or erase it, restrict its processing, or the possibility of objecting to its processing, requesting data portability, withdrawing consent to the processing of the data, asserting these and other rights provided by the GDPR, through a simple communication to the Data Controller. The data subject can also lodge a complaint with a supervisory authority.

I.  MANDATORY NATURE OF CONSENT OR OTHERWISE: We inform you that the provision of data is optional for some fields and required for others (specified by an asterisk), and the lack of required data will make it impossible to perform the requested service.

J.  METHOD OF DATA PROCESSING: The personal data you provide will be processed in compliance with the aforementioned regulations and the confidentiality obligations adopted by the Data Controller. The data will be processed both with computer tools and on paper and using any other type of suitable support in compliance with security measures pursuant to the GDPR.

(*) Mandatory fields

Thank you very much for the request.

You will be contacted as soon as possible.

LOGIN

(*) Mandatory fields

MY PROFILE

To change your Baxter account email, insert the new one in the dedicated field

(*) Mandatory fields

Recover password

Password forgotten? Insert your Baxter account e-mail, we will send you the instructions to reset the password.

BAXTER NEW ADV

Baxter rinnova la sua campagna adv dopo anni di continuità. Fra gusto heritage contemporaneo e un’attenzione per i nuovi mezzi di comunicazione, questo è tutto quello che c’è da sapere sulla nuova immagine di Baxter, raccontata dal suo CEO, Paolo Bestetti. 

Influenze degli Anni 70, informali, ingentilite da materiali preziosi e morbidi come il velluto. È la nuova campagna adv di Baxter, che sembra un omaggio all’heritage del brand e alla sua contemporaneità. Secondo Paolo Bestetti, CEO dell’azienda made in Italy, ideare una campagna significa mettersi a nudo. “Abbiamo deciso di esprimere sinceramente il modo in cui creiamo e lavoriamo, raccontando le nostre passioni”. Eleganza e raffinatezza sono le parole d’ordine della campagna, dunque. E Il fotografo che l’ha scattata, Andrea Ferrari, è parte integrante del progetto stesso, con la sua espressività artistica e la sua idea di rappresentazione. 

L’adv firmata Baxter 2019, che viene lanciata in occasione della 58° edizione del Salone del Mobile di Milano, ha una forte continuità con quella precedente: “C’è la stessa libertà espressiva e la consapevolezza di voler essere diversi nel modo di comunicare”, ha detto Bestetti. “E avere un obiettivo come il Salone ci ha dato la giusta dose di adrenalina”.

Quello che si nota subito degli scatti di campagna è un sincero amore per la fotografia come forma d’arte. Dopotutto, è vero che la bellezza si può leggere in tante sfumature diverse, attraverso i piccoli dettagli. È importante sottolineare che molto è cambiato nella comunicazione con il crescente ruolo del digitale: oggi è fondamentale saper lavorare con gli strumenti di settore più nuovi, ma allo stesso tempo è cruciale tenere da conto l’antica e immortale bellezza dei mezzi di stampa cartacei. “La curiosità è lo stimolo che ci spinge a rinnovarci, specialmente in ambienti di lavoro giovani come Baxter”, commenta Bestetti. Comunicare attraverso i social media richiede una maggiore fluidità per saper comprendere i messaggi che vengono veicolati online, e questo è ben chiaro all’azienda, che sa combinare anche nella nuova campagna un codice linguistico fresco e attuale a una bellezza aspirazionale tipica dei progetti a pellicola. Non è un caso che tutte le immagini dell’adv Baxter siano scattate ancora con il banco ottico: una scelta stilistica che preserva il diritto d’autore della fotografia stessa e dice molto del brand. “Stiamo lavorando molto con il digitale, ma credo anche che nel mondo del design, fatto di emozioni e inspirazioni, il fascino della carta stampata rimanga inalterato. La pellicola restituisce alla realtà un’atmosfera incomparabile”. 

Il messaggio di Baxter è quindi molto chiaro: raccontare l’azienda oggi, elegantemente ma “senza algoritmi e con la massima semplicità”.  “Credo che chi possiede gli occhi per vederlo e ne comprende la forza, la raffinatezza e la sensualità, sia esattamente l’interlocutore giusto per noi”, conclude il CEO. 

Top